FORMAZIONI

Clicca sulla formazione desiderata per ascoltare i contenuti audio e video

Gli abbinamenti strumentali per la chiesa e/o rito civile 

Organo/Tastiera e Violino

Il duo organo e violino è un classico nell’accompagnamento musicale della cerimonia di matrimonio. I due strumenti si fondono insieme per dar vita a suggestioni che solo la musica può creare. La cerimonia nuziale è il momento emotivamente più intenso e va accompagnata con quelle note che per secoli hanno fanno vibrare gli animi delle persone. Qui sotto troverete degli esempi audio che possono rendere l’idea, per chi non l’avesse mai sentita, della sonorità di questa coppia di strumenti. 

Organo/tastiera e Voce

L’abbinamento organo e soprano è uno dei più classici e richiesti nei matrimoni religiosi in quanto riesce a dare varietà timbrica e sononorità  dolci e delicate. Il canto poi diventa veramente parte intregrante della liturgia. Il canto  serve a innalzare lo spirito, a pregare, a solennizzare e a  unire i presenti e farli diventare un cuor solo e un’anima sola. Il repertorio può venire scelto dagli sposi, tuttavia esistono alcuni vincoli religiosi posti in essere dalla chiesa cattolica, di volta va valutata la situazione a seconda del sacerdote che celebrerà la liturgia.

Organo/tastiera, Violino e Voce Lirica (Soprano/Tenore)

Il trio composto da organista, violinista e soprano/tenore,  risulta essere una formazione molto completa garantendo una maggiore varietà di sonorità rispetto al duo. I tre artisti interagiscono nelle esecuzioni musicali creando un impasto sonoro morbido e romantico. Il repertorio in questo caso è veramente molto diversificato.

Arpa e Violino

L’arpa è uno strumento che crea un´atmosfera sognante e in più la caratteristica forma e la dimensione le conferiscono una aura speciale, di eleganza e femminilità che pochi altri strumenti possono vantare. Come l´arpa, anche il violino racchiude tutta una poesia intima e romantica e quando i due strumenti si uniscono le melodie che riescono a creare sono un viaggio dei sensi. Un duo classico dal suono delicato e intenso. Il dolce accompagnamento dell’arpa accostato al suono intenso e vibrante del violino rendono il duo apra e violino molto indicato per le cerimonie, soprattutto in caso non si voglia o non si possa usufruire di un organo.

L’arpa può essere utilizzata anche al ricevimento, magari all’apertivo oppure al buffet iniziale o finale. L’arpa si abbina molto bene con altri strumenti come il violino o flauto traverso.

Arpa, Violino e Voce

Il trio arpa, violino e voce sa creare un’atmosfera raffinata, ma al contempo originale. Il repertorio per arpa, violino e voce  è piuttosto vario e vasto e spazia per lo più tra i brani di musica sacra e i capolavori del periodo classico e romantico. Inoltre a richiesta è possibile arrangiare brani a richiesta dei clienti.

Arpa, Violino, Violoncello e Voce

Al trio arpa, violino e voce, se si vuole creare qualcosa di ancora più particolare, si può aggiungere il violoncello, strumento che con la sua timbrica rende ancora più emozionante l’esecuzione dei brani.

Quartetto d'archi e Voce

Formazione raffinata e ricca… Il Quartetto d’Archi e voce, elegante e classico, formato da due violini, viola, violoncello e voce offre un repertorio leggermente meno ampio, ma che comprende i grandi “classici” da cerimonia. Anche per il Quartetto d’Archi collaboriamo con musicisti d’esperienza e di comprovata professionalità.

Quartetto d'archi

Una formazione estremamente raffinata per un’atmosfera indimenticabile… Il Quartetto d’Archi, oltre ad un ricco impasto sonoro, vanta una componente scenografica di grande impatto. Elegante e classico..!

Flauto, Oboe, Tromba, etc.

Flauto, oboe, tromba e tanti altri strumenti, possono essere utilizzati per ampliare ed arricchire ogni tipo di formazione, ricrenado l’atmosfera di un mini ensamble orchestrale.

Trio d'Archi

Violino, viola e violoncello.

Gli abbinamenti strumentali per la Location

Posteggia Napoletana

Il Gruppo propone la caratteristica “Posteggia Napoletana” genere musicale di garantito successo, durante cene ed eventi. Lo spettacolo consiste nel porgere agli spettatori le più belle e caratteristiche canzoni napoletane in maniera diretta e briosa, itinerando fra gli ospiti seduti ai tavoli con la possibilità di coinvolgere anche il pubblico a cantare, o comunque a partecipare alle allegre performance. Il tutto è arricchito dagli abiti e dagli strumenti tipici della cultura napoletana. La formazione é composta da chitarra, mandolino/violino e voce maschile oppure femminile.

Compleanno Claudia Schiffer

Cena con Leonardo Di Caprio

Posteggia napoletana Tenuta Vannullo

Acoustic Neapolitan/Italian

La band con tutti gli elementi porge agli spettatori le più belle e briose canzoni napoletane e italiane rivisitate anche in chiave swing, itinerando fra gli ospiti seduti ai tavoli coinvolgendo il pubblico a cantare, o comunque a partecipare alle allegre performance.

Smooth Jazz / Swing / Latin Jazz / Bossanova / Pop jazz / Dance 70/80/90/Revival

Lo smooth jazz è uno sottogenere affiliato al jazz  con caratteristiche stilistiche affini alla fusion, al pop e al rhythm and blues. È un genere ripulito dalle complessità armoniche e improvvisative del jazz , con maggior enfasi sulle melodie, sonorità piú rilassanti rispetto alla fusion o al rhythm and blues e quindi molto più orecchiabile e di facile commercio (in particolare radiofonico).

La band ha inoltre  un repertorio che va dai classici standard internazionali alle più celebri melodie jazz contaminate da suoni e arrangiamenti che abbracciano più generi musicali come Swing, Bossanova,  Pop, fino alla dance anni 70/80/90/REVIVAL.

VINTAGE MOOD

Un vero e proprio “TRIP MUSICALE” che attraversa le atmosfere Charleston degli anni 20 e le sonorità della Dixie Americana, fino ad arrivare ai ritmi swing dei fantastici e movimentati anni 40-50 per sfociare in sfrenate melodie rockabilly.
Il repertorio di questa band unisce i titoli che hanno fatto la storia del jazz americano a quelli più popolari della musica pop-rock post moderna internazionale, restituendo in ogni brano (grazie agli arrangiamenti rivisti in chiave vintage) i suoni e le atmosfere tipiche di quegli anni, il tutto, mantenendo la freschezza della modernità non solo con un repertorio sempre aggiornato di nuove hit ma grazie ad un abbigliamento che rimanda a quegli anni solo attraverso piccoli ma essenziali particolari!
Assieme ai ballerini professionisti che completano la band l’atmosfera diventa perfetta per cantare e danzare a colpi di LINDI HOP e SWING DANCE.

Piano Bar/Live Music

La soluzione musicale PIANO BAR / LIVE MUSIC  prevede uno duo base, tastiera con voce maschile più voce femminile, con la possibilità di poter aggiungere altri strumenti come sax, tromba, violino. Il  repertorio spazia fra vari generi musicali, da brani d’ascolto italiani ed internazionali fino alla dance 70/80 e revival.

 

Quintet Group

Chitarra, batteria, contrabbasso, tromba e/o violino  e voce femminile. Il comune denominatore è rappresentato dal Jazz, come cultura e – soprattutto –come “intenzione”. Siamo aperti a tutte le influenze e a tutte le tradizioni, senza spocchia o snobismo: quando riarrangiamo brani di origine non jazz, lo facciamo sempre cercando di rispettare la composizione di partenza, senza cervellotici e pretenziosi stravolgimenti. Il  gruppo ha arricchito il proprio repertorio inserendo brani con arraggiamenti con ritmi swing e bossanova.

 

 

Spettacolo di Musica Popolare (Pizzica, Tammurriata, taratelle....)

Spettacolo di MUSICA POPOLARE Tammurriate, Pizziche e Tarantelle con I MUSICASTORIA, gruppo di musica etnica popolare presenta lo spettacolo.
Lo spettacolo molto particolare fonde momenti storici (rivoluzione Napoletana, Brigantaggio, seconda guerra mondiale), con canti e balli tradizionali (Tammurriate e Pizziche salentine) e a volte con alcuni pezzi d’autore creando una personalissima miscela di folk-etnica, che si apre a volte ad atmosfere orientaleggianti e a ballate celtiche, pur mantenendo in maniera molto forte la cultura del nostro paese.

Quartetto Dixie

Popolarissimo nell’America degli anni ’20 e ’30 il Dixieland trae le sue origini dalla fusione fra la “musica bianca” suonata prevalentemente negli Stati del N ord più formale e distaccata, rigorosa, codificata e sempre scritta e la “musica dei neri” che si suonava negli Stati del Sud, più impulsiva ed istintiva, basata sull’improvvisazione individuale.

 

Cover DIRE STRAITS / SANTANA / PINK FLOYD

Cover Bublè-Sinatra-Martin

Voce maschile, la sua particolarità è quella di eseguire cover di Bublè-Sinatra-Martin,con eleganza e raffinatezza, potentosi abbinari a varie formazioni strumentali.

Musica & Birra artigianale ``AGRADO``

Visita la pagina angolo della birra per visionare foto e video

Info e Contatti

Salerno - Via Fabio Mario

Napoli - Via Amerigo Vespucci

violinista: 347 4875240

tenore: 328 37888886

chitarrista: 339 7209936

danglo@email.it

Leggi le recensioni

© Gruppo Arechi – P.IVA/C.F. 05045640652